Introduzione
Seleziona la categoria che ti interessa dal menu per trovare un’introduzione all’argomento. Per ottenere -tutte- le notizie, relativamente a novità e articoli sugli studi scientifici pubblicati, vai alla sezione news e seleziona l’argomento che ti interessa
AllattamentoAlzheimerAntiageArtriteAutismo-AspergerCeliachiaCrudismoDetox - DepurativaDiabeteDimagrante Fibromialgia/ME/CFSIntolleranze varieIntoll. Glutine/GSSana AlimentazioneSenza FrumentoVegan - VeganaVeg - VegetarianaParkinsonPsoriasiSvezzamentoSana Alimentazione
 
svezzamento


Negli ultimi anni gli studi si sono concentrati sul microbioma, quello intestinale una volta veniva definito flora batterica, oggi è considerato un vero e proprio “genoma microbico” Vive in simbiosi con l’uomo, se è vero infatti che non può fare a meno dell’uomo è altrettanto vero che l’uomo non potrebbe vivere senza il microbioma che ospita. E’ composto da batteri, funghi, elminti, protozoi e virus, viene acquisito alla nascita e nel corso della vita si modifica, un buon microbioma rende sani, uno squilibrio causa infiammazione intestinale che provoca vari disturbi e a lungo termine può portare a patologie anche gravi. E’ chiaro oggi quanto il nostro stesso DNA debba essere associato a quello dell’intero microbioma che ospita per una corretta interpretazione genica. Sempre più studi evidenziano una relazione tra infiammazione intestinale e malattie autoimmuni (dalla fibromialgia all’artrite reumatoide, dalla psoriasi al lupus eritematoso) ma anche diabete giovanile, tumori, disturbi neuropsichiatrici tra cui depressione.
La dieta influenza in grande misura la costituzione del microbiota intestinale. Alcuni studi sono stati fatti sui lattanti; quelli allattati artificialmente avevano caratteristiche diverse nel microbiota rispetto a quelli allattati al seno. Quest’ultimo ad esempio mantiene basso il pH, determinando un ambiente favorevole ai Bifidobatteri che stimolano importanti funzioni immunitarie. Non è comunque un problema l'alimentazione artificiale, ciò che conta è mantenere una dieta adeguata a partire dallo svezzamento. Alla luce di queste conoscenze appare chiaro come il valore del cibo sia dato in larga misura dalla qualità. Quando puoi cucina in casa le pappe per il tuo bambino, in alternatica scegli prodotti senza pesticidi, coloranti, conservanti e additivi industriali. Crescendo farai bene ad evitare le merendine industriali, ricche di grassi idrogenati. L'agricoltura biologica offre oggi garanzie concrete, ben definite le regole e molti gli organismi di controllo esistenti. Puoi leggere le novità riguardanti al Bio e gli studi fatti sul confronto tra prodotti da agricoltura biologica e convenzionale nella sezione news di questo portale.
 
cerca le ricette
Seleziona una o più opzioni dal menu per creare la tua ricetta.
by ACTIVEMEDIA®
Il sito ha carattere divulgativo. Gli articoli riportano sempre la fonte dello studio scientifico citato.
Ricette e diete suggerite tengono conto dei numerosi studi che vedono una correlazione tra specifici disagi ed alimentazione, tuttavia non vi è intenzione di offrire consigli di tipo medico. In caso di sospetta patologia è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di fiducia.
ricette
personalizzate
Allattamento
Alzheimer
Antiage
Artrite
Autismo-Asperger
Celiachia
Crudismo
Detox - Depurativa
Diabete
Dimagrante
Fibromialgia/ME/CFS
Intolleranze varie
Intoll. Glutine/GS
Sana Alimentazione
Senza Frumento
Vegan - Vegana
Veg - Vegetariana
Parkinson
Psoriasi
Svezzamento
Sana Alimentazione
salute e
bellezza
Cosmetici
Igiene della casa
Igiene della persona
pianifica la
tua dieta
Allattamento
Alzheimer
Antiage
Artrite
Autismo-Asperger
Celiachia
Crudismo
Detox - Depurativa
Diabete
Dimagrante
Fibromialgia/ME/CFS
Intolleranze varie
Intoll. Glutine/GS
Sana Alimentazione
Senza Frumento
Vegan - Vegana
Veg - Vegetariana
Parkinson
Psoriasi
Svezzamento
Sana Alimentazione
etichette
e marchi
BIO
DOP
IGP
STG