Introduzione
Seleziona la categoria che ti interessa dal menu per trovare un’introduzione all’argomento. Per ottenere -tutte- le notizie, relativamente a novità e articoli sugli studi scientifici pubblicati, vai alla sezione news e seleziona l’argomento che ti interessa
AllattamentoAlzheimerAntiageArtriteAutismo-AspergerCeliachiaCrudismoDetox - DepurativaDiabeteDimagrante Fibromialgia/ME/CFSIntolleranze varieIntoll. Glutine/GSSana AlimentazioneSenza FrumentoVegan - VeganaVeg - VegetarianaParkinsonPsoriasiSvezzamentoSana Alimentazione
 
antiage


Dieta per contrastare gli effetti dell'invecchiamento
Ciò che è utile per contrastare l'invecchiamento:
Movimento, controllo dello stress, della glicemia, del sale... ed una dieta ricca di antiossidanti sono la formula ideale per sostenere al meglio l'organismo nell'invecchiamento.

Puoi accedere alle regole per una buona salute dal menù nella colonna a sinistra. Oltre ai generici consigli che ti invitiamo a seguire la dieta che consigliamo deve essere ricca di antiossidanti, utili a contrastare l'azione dei radicali liberi. Gli antiossidanti esogeni, come minerali, vitamine, carotenoidi, polifenoli, antocianine, devono essere costantemente introdotti con la dieta. Il nostro organismo produce poi enzimi antiossidanti, quindi endogeni, questi in alcuni casi, quando cioè l'organismo ne utilizza molti e ne lascia pochi disponibili, possono essere aumentati con una supplementazione esterna proveniente da integratori. Ricordiamo l'importanza di scegliere prodotti sicuri, evitando acquisti incauti e seguendo rigorosamente la posologia segnalata.
(eventuale link a pagina integratori).
Ricordiamo che il 25%  dei casi di cancro al colon-retto, il 15% di cancro alla mammella ed il 10% di cancro alla prostata, pancreas ed endometrio, potrebbe essere evitato aderendo alle indicazioni della dieta mediterranea (1).
Tra le nostre "regole di una sana alimentazione" è segnalata l'importanza di fare una buona colazione e pasti regolari per evitare picchi glicemici, ad agosto 2013 è stato pubblicato uno studio (2) che evidenzia un legame tra alti livelli di glicemia ed Alzheimer. Chi desideri invecchiare bene ha una ragione in più per seguire una buona alimentazione (3) (4).

DIETA

SI' :
verdura di stagione almeno 7 porzioni
frutta di stagione Minimo 7 porzioni
legumi e cereali integrali
pesce
carni bianche (meglio il bio per evitare ormoni)
tè verde
prodotti da forno casalinghi
ricotta, yogurt, latticini freschi meglio se di capra o pecora
cioccolato, escludendo alcuni giorni alla settimana di consumo

SI' MA CON MODERAZIONE:
vino
prodotti caseari stagionati
insaccati
sale da cucina
zucchero (meglio integrale di canna)

NO a:
grassi idrogenati
additivi industriali (conservanti, coloranti, dolcificanti quali aspartame)
carni rosse
alcool sale zucchgero in eccesso


ANTIOSSIDANTI VITAMINE E MINERALI

Gli antiossidanti sono sostanze che introduciamo con gli alimenti o che produciamo direttamente. 
Questi contrastano l'azione dei radicali liberi , molecole capaci di danneggiare le strutture biologiche come pareti cellulari, enzimi, DNA. 
Variare la qualità degli ortaggi e della frutta contribuisce ad aumentare la varietà di vitamine, minerali e composti fenolici, fornendo una protezione ampia dai processi ossidativi nel nostro organismo. Una regola semplice: mangiare “di tutti i colori”, anche crudo, sempre di stagione, possibilmente locale. Se vuoi cucinare preferisci il vapore. Condisci con olio vegetale spremuto a freddo, dai spazio all'olio extra vergine d'oliva e a quello di girasole o mais, se di buona qualità, nelle insalate. Utilizza anche erbe aromatiche, quando possibile fresche. Se sei vegetariano una valida dieta equilibrata, oltre ai consigli succitati, consente una buona azione anti-age. Se invece sei onnivoro l'ideale apporto proteico è dato dal pesce, consumane 4-5porzioni alla settimana, variando. Oltre a proteine di elevato valore nutrizionale il pesce contiene molti acidi grassi poliinsaturi della serie omega, questi riducono i trigliceridi, tengono sotto controllo la pressione arteriosa, proteggono il sistema cardiocircolatorio. Ricco anche in minerali e micronutrienti consente un buon apporto alla dieta in zinco, selenio e fosforo, sostanze antiossidanti che rallentano l'invecchiamento cellulare.

Leggi tutte le notizia relative all'argomento selezionando la voce "Antiage" nella sezione news del portale

QUALI I COLORI?

BIANCO
aglio, cavolfiore, cavolo-verza, cipolla, finocchio, insalata chiara, mela, pera, porri, sedano.
Tra gli antiossidanti presenti la quercitina, potente antitumorale

ROSSO
lo trovi in Anguria, Arancia, Barbabietola, Ciliegia, Fragola, Peperone, Pomodoro, Ravanello, Rapa rossa.
Contengono vari antiossidanti tra cui il licopene e alcune antocianine; proteggono la pelle, riducono il rischio di patologie cardiovascolari e di sviluppare svariate forme tumorali

GIALLO
in limone, pompelmo, arance bionde. Oltre all'elevato contenuto in vitamina E, valido alleato della lotta all'invecchiamento, contengono il beta-carotene, anch'esso previene l'invecchiamento cellulare e riduce il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari e forme tumorali. In qualità di precursore della Vitamina A, sostiene varie funzionalità organiche, la rigenerazione dei tessuti, il sistema immunitario e la vista

ARANCIONE
in albicocca, arancia rossa, carota, clementino, cachi, curcuma, mandarino, melone, nespola, pesca, peperone, zucca.
Il beta-carotene è il principale fitoattivo che porta questo colore, questi riduce il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari e forme tumorali. Previene l'invecchiamento cellulare. In qualità di precursore della Vitamina A, sostiene varie funzionalità organiche, la rigenerazione dei tessuti, il sistema immunitario e la vista. Abbiamo inseirto in elenco la curcuma, una spezia che contribuisce alla composizione del curry, contiene circa il 2% di curcumina che, studi recenti, indicano essere un potente antitumorale. Essendo un indubbio antinfiammatorio sono in corso anche studi relativamente al sostegno contro malattie cardiache, cancro, diabete e morbo di Alzheimer e psoriasi.

VERDE
asparagi, basilico, bietola, broccolo, carciofo, cavolo cappuccio, cavolini di bruxelles, cetriolo, cime di rapa, Insalata, kiwi, prezzemolo, spinaci, zucchina. Il verde è associato ad una elevata concentrazione di ferro, associato ad acido folico, che tra le sue azioni positive sostiene l'assorbimento del ferro ed ai folati, che aiutano a proteggere l'apparato cardiovascolare. 

BLU
frutti di bosco, prugne, uva americana, uva nera... ma anche melanzane. Contengono le antocianine, forti antiossidanti in grado di favorire una buona circolazione del sangue, in particolare del microcircolo, evitando la fragilità capillare e proteggendo la vista. Inibendo l'aggregazione piastrinica mantengono poi fluido il sangue, a vantaggio di un buon mantenimento del livello di colesterolo e del sistema cardiocircolatorio, indirettamente prevengono così ictus ed aterosclerosi.



1) “Maggiore aderenza alla dieta mediterranea tradizionale si associa ad una significativa riduzione della mortalità”.
Adherence to a Mediterranean diet and survival in a Greek population
N Engl J Med. 2003 Jun 26;348(26):2599-608.
Trichopoulou A, Costacou T, Bamia C, Trichopoulos D.
Fonte: www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12826634

2) Glucose levels and risk of dementia.
N Engl J Med. 2013 Aug 8;369(6):540-8. doi: 10.1056/NEJMoa1215740.
Crane PK, Walker R, Hubbard RA, Li G, Nathan DM, Zheng H, Haneuse S, Craft S, Montine TJ, Kahn SE, McCormick W, McCurry SM, Bowen JD, Larson EB.
Department of Medicine, University of Washington, Seattle, WA, USA. 

3) Overlap between functional GI disorders and other functional syndromes: what are the underlying mechanisms?
S. E. Kim and L. Chang
Article first published online: 2 AUG 2012
DOI: 10.1111/j.1365-2982.2012.01993.x

4) Zonulin and Its Regulation of Intestinal Barrier Function: The Biological Door to Inflammation, Autoimmunity, and Cancer
Alessio Fasano
Physiological ReviewsPublished 1 January 2011Vol. 91no. 151-175DOI: 10.1152/physrev.00003.2008
 
crea la tua dieta
Seleziona una o più opzioni dal menu per creare la tua dieta.
by ACTIVEMEDIA®
Il sito ha carattere divulgativo. Gli articoli riportano sempre la fonte dello studio scientifico citato.
Ricette e diete suggerite tengono conto dei numerosi studi che vedono una correlazione tra specifici disagi ed alimentazione, tuttavia non vi è intenzione di offrire consigli di tipo medico. In caso di sospetta patologia è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di fiducia.
ricette
personalizzate
Allattamento
Alzheimer
Antiage
Artrite
Autismo-Asperger
Celiachia
Crudismo
Detox - Depurativa
Diabete
Dimagrante
Fibromialgia/ME/CFS
Intolleranze varie
Intoll. Glutine/GS
Sana Alimentazione
Senza Frumento
Vegan - Vegana
Veg - Vegetariana
Parkinson
Psoriasi
Svezzamento
Sana Alimentazione
salute e
bellezza
Cosmetici
Igiene della casa
Igiene della persona
pianifica la
tua dieta
Allattamento
Alzheimer
Antiage
Artrite
Autismo-Asperger
Celiachia
Crudismo
Detox - Depurativa
Diabete
Dimagrante
Fibromialgia/ME/CFS
Intolleranze varie
Intoll. Glutine/GS
Sana Alimentazione
Senza Frumento
Vegan - Vegana
Veg - Vegetariana
Parkinson
Psoriasi
Svezzamento
Sana Alimentazione
etichette
e marchi
BIO
DOP
IGP
STG